Gruppo Appartamento per Anziani autosufficienti

Il Gruppo Appartamento, costituito da camere sia singole che doppie, è una struttura residenziale destinata ad anziani autosufficienti.

L’ospitalità è organizzata in modo tale da facilitare la vita quotidiana dei residenti, nel rispetto dell’autonomia individuale e della riservatezza personale, in un contesto collettivo e comunque organizzato.

La struttura infatti cerca di garantire un’adeguato livello di comfort abitativo e di servizi al fine di stimolare e mantenere le capacità fisiche, mentali, relazionali e quindi l’autonomia degli ospiti.

Favorisce inoltre i rapporti con la realtà territoriale del paese, attivando momenti di incontro e di partecipazione, fuori e dentro la struttura.

Il Gruppo Appartamento è munito dell’Autorizzazione n. 02/2014 rilasciata dall’Ufficio di Piano – Zona sociale di Piano n. 5 del 25 Settembre 2014.

Servizi Offerti

I servizi erogati e ricompresi nella retta, senza aggiunta di extra pagamento, sono:

  • Attività di animazione e occupazione del tempo libero
  • Assistenza spirituale
  • Servizio alberghiero e di ristorazione
  • Servizio di supporto per prenotazione farmaci, prenotazioni visite specialistiche e prelievi
  • Servizio di volontariato
  • Letti elettrici
  • Servizio di pulizia giornaliero
  • Lavanderia

Modalità di ingresso nel Gruppo Appartamento

Per l’ammissione nel Gruppo Appartamento l’interessato deve inoltrare specifica domanda alla Fondazione Casa Serena (scaricabile a questo link), sottoscritta dal diretto interessato o, in caso di impedimento, da un familiare o altra persona che se ne occupi.

La domanda in caso di ammissione deve essere corredata di:

  • una certificazione del medico curante attestante lo stato funzionale dell’ospite e quindi, lo stato di autosufficienza e l’assenza di cause che possano essere di impedimento alla vita di collettività,
  • ulteriori documenti indicati nel modello allegato alla stessa.

Per eventuali informazioni sulla modalità di compilazione del modulo di domanda l’interessato può fissare appuntamento con l’Ufficio Amministrativo della Fondazione.